#2 – Esther GROTTI

desiderio di mordere
fino a che cade
il giudizio

saltati gli odori
copula è routine
ma anche avere

pochezza di umori
il giorno attardato
non sa partorire
il sesso

ti chiedo
di non chiedere
anche rospo
sarà vero

cerume di dio
vanifica il pianto

[cinque poesie da Non amo le idee mangio carne, Novi Ligure 2005, 8875360537]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...