#10/1 – ADONIS

TI BASTA VEDERE (Voci)

Ti basta vedere
ti basta morire da lontano
abbracciare la posterità.

Non v’è silenzio nei tuoi occhi non v’è discorso
come se tu fossi vapore
la tua pelle cade in un luogo
e tu in un altro.

Ti basta vivere nel labirinto,
sconfitto, muto come un chiodo
non scorgerai Iddio in alcun fronte
ti basta, o Mihyàr,
mantenere il segreto che lo ha cancellato.

Ti basta vedere
ti basta morire da lontano.

[dai Canti di Mihyàr il damasceno (1963), anche nell’antologia Memoria del vento, Milano 2002].

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...