#13/1 – Anna VENTURA

TUTTI SAREMO INTERROGATI

Forse non è una colpa 
essere nati in un paese in cui 
l’inverno è lungo, la primavera 
ha spallette di glicini 
su muri screpolati. L’orgoglio 
e il pregiudizio consigliano di dire 
che non è amore, è solo 
un capriccio della fantasia, 
un’emozione incontrollata. Eppure 
è dolore questa cosa che sta nascosta 
dietro i grappoli viola, 
dietro il fogliame verde 
che sfonda il grigio delle pietre. 
Questo per San Giovanni della Croce, perché 
– dice lui – 
tutti saremo interrogati sull’amore.

[da Nostra Dea, Firenze: Esuvia, 2001].

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...