#43 – Filippo AMADEI

NEL TRAFFICO

Il taglio del sole affina la vista
delle cose sul mondo, mi riversa
nella bella stagione, guardo le macchine
nel grembo malato delle tangenziali, dorme
una massa unica di corpi
il cartellone mi dice di votare Monti
scheda marrone, ma quali moti
vitali ci perdiamo, quale vento…
rivedo un filare di pioppi
nella brevità del mio singolo risveglio
gli alberi stanno sempre lì – muti
santificano il giorno.

dal Poetico Diario 2010 di LietoColle: Amadei, Leoni, Clarà, me medesimo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...