#37 – Adriana LISANDRU

SINGURA PIELE

de atâtea ori ar fi trebuit să vorbim
astăzi plutesc în tăcerea aceasta ca un galion
cu echipajul decimat de holeră.

nu vreau pânze noi nici o altă busolă
mai degrabă aruncă-mă-n aer
sparge ferestrele
am nevoie de tine ca de singura piele
în care mai pot să-mi întorc
dimineaţa spre nord.

l’unica pelle

molte volte avremmo dovuto parlare
oggi galleggio su questo silenzio come un galeone
con l’equipaggio decimato dal colera

non voglio nuove vele né un’altra bussola
piuttosto gettami nell’aria
spacca le finestre
ho bisogno di te come di unica pelle
in cui riesco a penetrare
il mattino verso nord

[su Il Convivio, Anno XI n. 4, pag. 53]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...