#116/3 – Luca BUONAGUIDI

SETE DI SENSO 

Liquore di nebbia 
nel mio ventre tremante 
per il mio tumore antico, 
livida memoria: 
sei celeste panacea, 
visione. 

Giovani membra 
di sorrisi ubriachi di vita, 
intimo focolare 
per le fughe 
in senso opposto 
alla marcia dei giorni. 

Cuoio calciato 
su prati imperfetti, 
vino bevuto 
nei ristoranti, 
sete di senso 
e ridente germoglio. 

Ho grandi progetti 
per il mio passato. 

[da Ho parlato alle parole, Salerno: Oèdipus Edizioni, 2014, p. 26]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...