#93/3 – Billy COLLINS

LO SFORZO 

C’è nessuno che voglia unirsi a me 
nel lanciare alcuni sassi verso 
quegli insegnanti che amano porre la domanda: 
«Che cosa sta cercando di dire il poeta?» 

come se Thomas Hardy e Emily Dickinson 
si fossero sforzati ma alla fine avessero fallito: 
disgraziati incapaci di parlare, che altro non erano, 
con la penna in bocca a guardare fuori dalla finestra in attesa d’un idea. 

Sì, sembra che Whitman, Amy Lowell 
e tutti gli altri potessero solo tentare e fallire, 
ma noi nella classe di Inglese della terza ora della prof Parker 
qui al Liceo di Springfield ce la faremo 

con l’aiuto di questi questionari di comprensione 
a dire quel che il povero poeta non riusciva a dire, 
e faremo tutto questo prima 
dell’orgia dell’insalata di uova e tonno nota come pranzo. 

Stasera, tuttavia, io sono quello che cerca 
di dire che cosa significa questa assenza, 
noi due che dormiamo e ci svegliamo sotto due diversi tetti. 
L’immagine di questo vaso di fiori recisi, 

non del nostro giardino, non aiuta. 
E lo stesso vale per quel piatto singolo, 
la lampada solitaria, e il tempo là fuori che preme il volto 
contro queste finestre nuove, la pioggia leggera e il gelo del mattino. 

E allora lascerò che sia la prof Parker, 
che sta picchiettando con un gesso la lavagna, 
e i suoi studenti – alcuni con la mano alzata, 
altri trasandati con i loro cappellini portati a rovescio – 

a capire quel che sto cercando di dire 
su questo posto in cui mi trovo 
e di farlo prima che suoni la campanella di mezzogiorno 
e sia sguinzagliato il tornado di polpette di carne. 

(da Balistica. Poesie, trad. di Franco Nasi, Roma: Fazi Editore, 2011, pp. 139-141)

una recensione del libro, con un mio inedito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...