#181 – Carlo BORDINI

POESIA PROIBITA

So di vivere in una bolla
e so che si spaccherà
e l’orrore del mondo la spaccherà prima o poi e vi entrerà dentro
e so che l’orrore del mondo vi entrerà dentro e la spaccherà
ma non sapevo
che l’orrore del mondo
si insinua nella mia mente
e la spacca
prima che l’orrore del mondo
entri nella mia mente

[da I costruttori di vulcani, Roma: Luca Sossella, 2010]
[tramite Carteggi letterari]

Advertisements