#187 – Patrick WILLIAMSON

TROVARE 

Hai scoperto la falsità della mia esistenza.
Che l’enigmatica natura del mio viso
è solo tomba cava di creatività in disuso.
Sono anni che la luce non vi entra.

Sono sepolto dai venti rudi del quotidiano.
Certezza, dov’è la certezza?
Le sabbie del tempo non nascondono
che la verità manca e io la cerco ansioso.

Prova a riflettere e trovare l’immagine vera
fra i fossili oscurati dai barbagli.
Queste erano un tempo idee, un viaggio,
un futuro, che tentavo di carpire per te, qui.

[inedito, traduzione di Guido Cupani]
[su Atelier Poesia]

Annunci