#252 – Alessandro BURBANK

I parcheggi per donne.
Parcheggi per donne, sposate.
Non sono parcheggi per donne
Divorziate nonostante la chiesa
Le abbia equiparate di recente.
Parcheggi per donne anziane e
per donne madri italiane non
Sono parcheggi per madri di altri
Tipi non del terzo tipo non migrate
Di pelle che non ponga dubbi: rosa
Come le strisce del parcheggio.
Parcheggio per donne giovani in
carriera col Carrera del marito non
donne dei centri sociali con la punto
ma appunto veline (fino anno 2016/17)
Dunque subrette o donne dei porno.
Milf Gilf Teen Mother Sister Daughter.
Parcheggio per ereditiere in pelliccia.
Parcheggio per donne depilate 100%
Lisce sotto le ascelle, in percentuali
Variabili dall’80-99% in merito al pube.
Parcheggio per donne stuprate da
Immigrati, non per donne stuprate
da italiani che si sono inventate tutto.
Il parcheggio è pensato per donne
consenzienti. Parcheggio per donne
belle, alte bionde e snelle, hanno
la precedenza in ordine di reggiseno,
hanno precedenza in ordine di colore
dei capelli prima le bionde poi le more
poi le rosse. Parcheggio riservato alle
Donne magre le donne grasse non
sono ammesse (fatta eccezione in
sede legale per le donne curvy)
parcheggio riservato a donne da
maritare a donne in gonna a donne
in collant preferibilmente se donne
taciturne e remissive e che scendano
molto lentamente dall’auto se sta
arrivando un uomo, come le donne russe
o come le orientali. È vietato il parcheggio a
prostitute fuori servizio. Vietato alle donne
che non danno il culo e non praticano
la fellatio. Parcheggio per donne
che avrebbero dovuto parcheggiare.
Parcheggio per donne che stanno a casa
a cucinare. Parcheggio per donne ricche
brutte o belle per donne povere solo se
di bell’aspetto, non parcheggiano le
donne omosessuali. Niente parcheggio
per le donne col velo. Niente parcheggio
per le donne vittima di violenze domestiche
da parte di compaesani italiani. Parcheggio
vietato a donne parcheggiate dal marito
coi figli a carico scappato con una donna
più giovane. Parcheggio per donne più
come la Isoardi prima che tradisse Salvini,
e meno come la Cristoforetti prima
che andasse sulla luna. Parcheggio
riservato alle suore. Pensato soprattutto
per la moglie la figlia la madre dell’assessore.

[dal profilo FB dell’Autore, post del 14 settembre 2017; lo spunto è da questa notizia]

Annunci