#258 – Sergio PASQUANDREA

BODY TORQUE
(Tiziano, Venere con organista)

Ragazzo scegli bene
dove guardare – la verità
è in agguato

il punto di fuga si è perso
al di là della tua testa
nel tramonto luttuoso

nel gemito sospeso
del fanciullo che scopre
l’interno delle cosce

quanto avresti fatto
meglio a terminare la cadenza
adesso e per sempre

sarai escluso dal colloquio
esiliato dalla carne
inchiodato alla torsione.

[su Poesia, di L. Sorrentino; ora anche in Sergio PASQUANDREA, Approssimazioni e convergenze, Locorotondo (BA): Pietre Vive Editore, 2017]

titian_-_venus_with_organist_and_cupid_-_wga22896
Tiziano, Venere con organista, ca. 1555, Madrid: Museo del Prado (Pubblico Dominio via Wikimedia Commons)

T

 

Annunci