#278 – Francesca DEL MORO

Nella fredda mattina
sporcata dalla nebbia
tra le mani tieni
un altro poeta illuso
di salvarsi dalla vita
facendone del tutto
salvi i propri versi.
È in riusciti e falliti,
ha detto il Sole24ore,
che si divide il mondo.
Guardi dal finestrino
il principio del giorno,
uomini e donne liberi
fare il loro percorso.

[da La produttività vi difetta, inediti 2018 su Versante Ripido]

Annunci