#222/2 – Leonardo SINISGALLI

POST SCRIPTUM

Qualcuno gode nell’orto
la sua ora di delizia,
qualcuno forsennato
scrive versi tra le ceste di noci,
qualcuno raschia il tartaro dalle botti
nei sottani. A mezza età
il poeta sopravvive. La sua fortuna
durò un soffio, un lampo
la sua grazia.

[da La vigna vecchia, Milano: Mondadori, 1956]
[h/t: Antonio Lillo]

Annunci